22 Social Network italiani per condividere i tuoi articoli

Ho selezionato 21 siti di social news, social bookmarking e portali di giornalismo partecipativo che consentono la diffusione di post e link in generale, tutti rigorosamente in lingua italiana.
Puoi usarli per diffondere i tuoi contenuti, per aumentare la popolarità dei tuoi post ed il traffico.
Alcuni li conosco molto bene e riporto i miei consigli su come utilizzarli al meglio. Altri mi sono stati indicati dai lettori e mi limito a segnalarteli.

E' un servizio di Alice che permette di segnalare news interessanti in rete. Ogni notizia viene votata con un Ok oppure con un No, ed in base a questo ed altri parametri le notizie ritenute più rilevanti vengono mostrate nella home, che ti garantisco può essere una notevole miniera di contatti.
L'enorme popolarità acquisita nel corso del tempo da questo social news ha determinato la nascita di gruppi organizzati che tentano di controllarne i meccanismi al fine di favorire le proprie notizie a discapito di altre. Anche trucchi e plugin per doventare popolari su OKNOtizie ai limiti della regolarità non mancano.

Pro
Semplicità estrema, vengono accettate news di qualsiasi genere e basta inserire titolo e url.

Contro
Difficile guadagnare spazio se non ci si affilia ad uno dei gruppi di utenti organizzati, anche se vengono postati veri e propri scoop

Da notare
Per avere un buon riscontro è necessario che il post venga visualizzata in home page.

Efficacia
Una mia news presente nella home per un giorno ha portato più di 1200 visitatori unici.


Lo considero al momento il miglior social network per accedere a contenuti rilevanti. Spiegare come funziona StumbleUpon non è semplice; è un sistema di condivisione contenuti e risorse rilevanti tra utenti con gli stessi interessi.

E' in grado di generare una quantità di traffico paragonabile a Digg per i post in inglese, ma anche gli utenti italiani stanno aumentando decisamente rendendolo una ottima fonte di traffico sia per qualità che per quantità anche per i blog di casa nostra.

Pro
Genera visite di utenti realmente interessati all'argomento dei post

Contro
Il meccanismo per segnalare gli inserimenti agli amici è un pò macchinoso (specie se ne hai molti)

Da notare
Esiste il gruppo degli stumblers italiani. Iscriviti!

Efficacia
Può essere come un botto di capodanno inesploso. Puoi postare una notizia senza riscontrare benefici immediati, e dopo due mesi notare un'aumento di visite impressionante in un solo giorno: basta che qualcuno "inciampi" (stumble) sul tuo post e clicchi su "I like it".

Current Tv è un network creato da Al Gore che integra i nuovi media con i media tradizionali integrando nel proprio palinsesto User Generated Content (UGC). Permette di condividere contenuti video, audio, immagini, articoli e semplici link. I contenuti che raggiungono la home page per un tempo sufficiente vengono poi trasmessi sul canale satellitare 130 di Sky.
Lo trovo veramente un ottimo servizio non tanto per lil traffico generato quanto per la qualità di contenuti ed utenti, molto attenti e partecipativi al di là delle solite logiche di cricca che di solito contraddistinguono i social più popolari (OKNOtizie docet).
Anche il karma degli utenti viene calcolato in modo particolare; è infatti determinato dai contenuti video autoprodotti, da quelli semplicemente condivisi e dalle conversazioni con gli altri utenti. Se ancora non lo conosci ti consiglio di provarlo, ne vale la pena.

Pro
Qualità di contenuti e utenti. Interfaccia innovativa

Contro
Non genera traffico di massa

Da notare
Oltre ai contenuti puoi registrare un video con la tua webcam e condividerlo, rischiando di finire su Sky

Efficacia
Rende più in termini di qualità che quantità

Sino ad un mese fa non mi sarei mai sognato di segnalarlo come strumento di promozione e diffusione contenuti, ma il grande rilievo che i media hanno dato a questo social network negli ultimi tempi sta spingendo quasi tutti gli italiani ad iscriversi (anche quelli che solitamente non usano Internet). Sapere come funziona Facebook è fondamentale per sfruttarne appieno le potenzialità.
Facebook informa ogni membro sulle attività dei propri amici, quindi ogni volta che aggiungerai al tuo profilo nuovi video oppure articoli interessanti ogni amico ne sarà informato.

Pro
Sta diventando il social network più popolare tra gli utenti italiani

Contro
Ambito molto generalista

Efficacia
Potrebbe essere un ottimo strumento per il passa-parola (word of mouth marketing)


Anche questo servizio di Social Bookmarking è offerto da Alice, che con mia grande sorpresa sis sta rivelando una pioniera del web 2.0 in italia. Permette di salvare online i propri bookmark e condividerli con altri utenti. A differenza di segnalo non esiste alcun criterio di visualizzazione in home page, che mostra le segnalazioni in ordine di tempo, ma permette il tagging degli URL.
Le proprie segnalazioni vengono quindi rese compatibili con i nuovi sistemi di selezione, aggregazione e distribuzione del web 2.0. Porta un discreto numero di contatti, ma non così tanti come i due servizi segnalati in precedenza.

Pro
I contenuti possono a mio avviso essere pronti per la ridistribuizione con altri servizi di Alice di prossima implementazione

Contro
Non garantisce a breve termine un numero di visite rilevanti

Da notare
I Tags scelti sono di fondamentale importanza. Usa - tra i più consoni - quelli più usati (guarda nella home).

Efficacia
Con i tag giusti può portare un centinaio di unici nell'immediato ma sospetto che i benefici siano a lungo termine

E' il primo sito di giornalismo partecipativo (Citizen Journalism) già molto diffuso all'estero, un pò meno qui da noi. Chiunque può fare notizia su questa testata i cui giornalisti sono gli utenti registrati. Questi ultimi possono sia segnalare post esterni, sia scrivere nuovi post nel giornale con links di approfondimento esterni.Ogni post viene taggato e pertanto categorizzato e ridistriubuito. E' un ottimo servizio sia di Article Marketing che di Citizen Journalism.

Pro
Ottima autorevolezza

Contro
Inserimento abbastanza macchinoso

Efficacia
Abbastanza fiacca nell'immediato, buona a lungo termine


Questo è lo storico sito italiano dedicato a Linux e dintorni. Storico perchè è da molto online, ed è anche stato un precursore del Social Network in italia se vogliamo perchè è da tempi insospettabili che gli utenti postano e segnalano le news riguardanto Linux, l'ICT in generale ed il mondo dell'informatica.

Possono segnalare news e links sia utenti registrati che non. I posto vengono verificati e convalidati manualmente.

Pro
Il sito ha un numero di visitatori ottimo e le news hanno una grande longevità grazie ai feeds che vengono ripubblicati di continuo su altri siti.

Contro
Vengono accettate solo segnalazioni su Linux ed informatica in generale, gli utenti che commentano a volte dimostrano problemi di correlazione sociale con il resto del genere umano.

Da notare
Se la news non tratta di Linux o Opensource specificare un [OT] di fronte al titolo

Efficacia
Una buona notizia a tema può portare anche 1.500 unici in un solo giorno!

E' un blog su internet ed informatica in generale molto autorevole e ben posizionato sui motori di ricerca. Puoi segnalare i tuoi post con un applet trascinabile nella barra dei segnalibri, ma se non sei registrato le tue segnalazioni saranno visibili solo per lo staff del portale.

Pro
Ottima autorevolezza, un loro backlink può portare benefici sia in termini di link popularity che di autorevolezza

Contro
nessuno in particolare

Efficacia
Circa 500 unici in un giorno se il post è stuzzicante

9) WikiO

La versione italiana di un social news francese in grado di monitorare automaticamente le conversazioni nella blogosfera (buzzing). Funziona come OKNOtizie, puoi postare i link a news interessanti che gli utenti votano determinandone il ranking e quindi la rilevanza. Raggruppa ed evidenzia anche le conversazioni attorno ad un determinato argomento.

Gli utenti iscritti possono automatizzare l'inserimento dei propri post inserendo il feed del blog, ma attenzione... una volta specificato non sarà possibile cambiarlo. Ho avuto questa esigenza ed ho tentato di contattare lo staff via email ma non c'è stata alcuna risposta.

Pro
Automazione degli inserimenti

Contro
Supporto praticamente nullo, sistema di tagging automatico poco preciso

Efficacia
Dipende dai tags automatici. Se pertinenti può generare un buon traffico

Questi sono i portali di cui ho una conoscenza abbastanza approfondita in merito ad efficacia, vantaggi e svantaggi. Di seguito ne riporto altri che mi sono stati segnalati dai lettori.

10) WeMedia
Aggregatore di news e notizie di carattere tecnologico. Utilizza una tecnica mista di spidering e di inclusione RSS per popolare i contenuti. Puoi iscriverti ed includere il tuo feed RSS nel profilo.

Aggrega notizie e post dai blog italiani. E' richiesta l'iscrizione ed i post vanno segnalati uno ad uno.


12) Zic Zac

Social news generalista tutto italiano e sviluppato ad hoc da due informatici di casa nostra. Il progetto è stato lanciato nel 2007.

Social news generalista nello stile più classico nel quale i link vengono votati dagli utenti ed in cui il punteggio determina il rank.
E' sufficiente una semplice registrazione per segnalare i propri contenuti: basta compilare il modulo con nome, cognome ed email.


Social news generalista.





Social news generalista.

Social news dedicato esclusivamente al mondo della casa e degli sposi. Visto l'argomento non ha un traffico di massa ma è molto specifico.

17) Addalo

Social news generalista nofollow free.

Un sito a metà strada tra il classico servizio di social news ed un portale di article marketing che permette l'inserimento di comunicati stampa.

19) Pligg
Pligg.it  Social news generalista.

20) SuGiu

Social news generalista.


21) UpNews


Social news generalista.




Social news generalista.


fonte: articolo di Daniele Di Gregorio
su Ikaro