L’e-book di Storia dell’Arte: problemi e prospettive


Sommario
 La storia dell’arte, date le sue connotazioni interdisciplinari, è una delle materie umanistiche che può prestarsi meglio a nuove metodologie di insegnamento che utilizzino la tecnologia come strumento didattico. Può essere infatti insegnata attraverso pratiche comunicative incentrate sulla multimedialità, divenendo un contenitore ideale di stimoli che proprio nella trasmissione tecnologica possono essere potenziati. Nel contributo che segue verranno presentate alcune riflessioni sugli e-book di storia dell’arte in commercio al momento, in attesa che diventi regola condivisa l’adozione di testi scolastici in formato digitale. Essi si prestano, assieme alle LIM (Lavagne Interattive Multimediali), ad essere il volano dell’immissione a regime delle nuove tecnologie nelle scuole italiane. Molte sono ancora comunque le problematiche relative all’utilizzo di questi moderni strumenti didattici, dalla formazione dei docenti ai costi per le famiglie, passando anche attraverso lo scetticismo e i pregiudizi degli irriducibili sostenitori del libro stampato e della didattica tradizionale.