SIAMO TUTTI MAFIOSI? I GIOVANI INCONTRANO LA MAFIA - Oriana Boldrin (cur.)

La morte di Cristina Pavesi, a soli 22 anni vittima della mafia del Brenta, ha favorito la nascita di un concorso annuale di livello nazionale a lei dedicato che coinvolge molti istituti scolastici. I testi qui raccolti sono scritti da studenti di tutta Italia che si sono confrontati con il problema della mafia e per la prima volta sono proprio loro a parlarne. Le loro parole, i loro pensieri, talvolta ingenui, persino sgrammaticati, hanno l'innocenza necessaria per sperare di vincere una battaglia che gli adulti non sembrano saper condurre. In questi scritti gli acerbi pensieri che genereranno il nostro domani. Le royalties di questo volume saranno devolute all'associazione "Libera" di don Luigi Ciotti.

Copia e incolla il titolo nella casella di ricerca di Hoepli.it per acquistarlo